services-icon1

Eventi Aziendali


Per quelle aziende che intendano promuoversi in modo spettacolare ed originale, magari durante una fiera realizziamo sculture di sabbia e riproduzioni di logo e di prodotti in 3D per pubblicità , spot virali e lanci promozionali. Queste sculture hanno un enorme impatto e attraggono tante presenze ed attenzione.
I nostri scultori trasformano in sculture in ’qualsiasi cosa’ voi possiate immaginare.

services-icon1

Festival


Il festival tematico vede protagonisti da 4 a 15 scultori che competono tra di loro nel realizzare la migliore scultura relativa al tema scelto. La scultura vincitrice viene scelta e premiata in seguito al voto del pubblico.

Una produzione più impegnativa ma un ottimo modo di promuovere una destinazione turistica attraverso un evento.

services-icon1

Natività


Il presepe è uno degli eventi più amati. Il periodo ed il tema sono tradizionalmente radicati nella nostra cultura e suscitano interesse ed emozioni in tutte le fasce d’età.
Le nostre natività possono essere più tradizionali o alternative e prendono spesso spunto da tematiche religiose o morali e noi amiamo inserire riferimenti più o meno ampi a tematiche sociali legate all’attualità. Che siano ‘Classici’ o le «nostre» ‘Alter-Natività’ il successo dei nostri presepi è sempre garantito.

services-icon1

Centri Commerciali


Per Voi costruiamo eventi su misura in base al tempo ed al budget disponibile ottimizzandoli per le vostre specifiche necessità di marketing La gente è attirata irresistibilmente dalle sculture di sabbia, ama restare a guardare come vengono create. Con gli scultori al lavoro il traffico di clienti aumenta in modo esponenziale. Eventi del genere vivono poi autonomamente sul web attraverso la condivisione virale di foto, video e delle interazioni sui social.

FORMIA (LT)

Il Presepe di Cicerone

feature image

Orari di apertura

ORARI DI APERTURA  

Dal LUNEDI al VENERDI'  H.10 - 13 / 16 -20

SABATO - H. 10-13 / 16 -24

DOMENICA H 10-13 / 16 - 21

feature image

Dove siamo

 Piazza della Vittoria

feature image

Informazioni

 Formia

Superfice:
74 km2
Altitudine:
19 m
Abitanti:
36331 

Introduzione

Una posizione fortunata, quella di Formia in provincia di Latina, adagiata sul golfo di Gaeta, con un clima piacevole sempre, mitigato dal mar Tirreno di fronte e dai monti Aurunci alle spalle. 

Un luogo ideale per fermarsi dopo lunghi periodi passati sul mare, tanto è vero che i Romani la chiamarono Formiae dal termine Hormia, che significa approdo. Formia si sviluppa su una superficie di 73 chilometri quadrati all’interno del Parco Naturale dei monti Aurunci, ed è al centro di luoghi altrettanti affascinanti con cui confina, Gaeta, Itri, Minturno – Scauri e Spigno Saturnia. Inoltre è punto di partenza di aliscafi diretti alle splendide isole di Ponza e Ventotene

Le sue spiagge sono quelle di Vindicio, Acquatraversa, S. Ianni e Gianola. La storia di Formia è ammantata di tante leggende. Prima di tutto, sembra sia uno dei luoghi ove si è fermato Ulisse, ma delle sue imbarcazioni, solo alcune riuscirono a scappare, per via della presenza di antichi giganti cannibali, i Lestrigoni. 

Una lunga e poderosa cinta di mura poligonali, conservate in parte sulla costa e in parte nel quartiere di Castellone, testimonia la presenza del popolo degli Aurunci, cui si deve probabilmente la costruzione, anche se c’è chi dice che i primi abitanti in assoluto furono i Laconi, di origine spartana. Conquistata dai Romani tra il V e IV secolo avanti Cristo, è considerata da subito strategicamente importante, tanto è vero che dal 312, sempre avanti Cristo, si costruisce la via Appia, porta verso l’Oriente. 

Numerosi resti di ville romane testimoniano che il luogo era assai apprezzato dai Romani, come Cicerone che vi costruì una delle sue ville e vi morì nel dicembre 43 avanti Cristo, per mano dei sicari inviati da Antonio. Con la fine dell’Impero romano d’Occidente, la città è messa a ferro e fuoco dai barbari di vari popoli e dalla guerra greco-gotica. Motivo per cui i suoi abitanti si disperdono cercando la salvezza, dividendosi in due nuclei: quello costiero di Mola di Gaeta e quello collinare di Castellone. Una separazione che finisce solo nel 1863, quando i due agglomerati sono riuniti col nome di Formia. 

Durante la Seconda guerra mondiale, grandi perdite sotto i bombardamenti, come la scomparsa delle dieci delle dodici torri del Castellone medievale. Il turismo, prima di tutto, caratterizza l’economia di Formia il cui territorio è anche ricco di vigneti, uliveti, frutteti. Forte la produzione di tanti tipi di ortaggi che arrivano nei mercati di tutta Italia, nonché l’attività della pesca. Sviluppate inoltre le industrie delle paste alimentari e dei laterizi. L’artigianato si concentra su oggetti e accessori in ceramica, terracotta, ferro.
 

Una magia, quello di Formia, che arriva dritta al cuore.

 

DOVE DORMIRE ( LI MANDEREI SU TRIPADVISOR i DIECI MIGLIOR HOTEL ) https://www.tripadvisor.it/Hotels-g194765-Formia_Province_of_Latina_Lazio-Hotels.html

 

feature image

Biglietti

Ingresso €. 1,00 adulti e ragazzi maggiori di 12 anni

                 gratutito per i bambini fino a 12 anni

 

GRUPPI
RIDUZIONI PER GRUPPI ORGANIZZATI (MAX 25 persone ) sconto 10 % 

RIDUZIONE PER GRUPPI SCOLASTICI  (maggiori 12 anni)  sconto 20%

feature image

Punti ristoro

DOVE MANGIARE  - (TRIPADVISORS  ) https://www.tripadvisor.it/Restaurants-g194765-Formia_Province_of_Latina_Lazio.html  

 

Pellentesque porta liqula convallis

At vero eos et accusamus et iusto odio dignissimos ducimus qui blandit At vero eos et accusamus et iusto odio dignissimos ducimus qui blandit

Read More

Our Team

team member

Wilfred

Scultore

Wilfred eclettico genialoide scultore olandese scolpisce la sabbia dal lontano 1989. Ha partecipato ai maggiori festival di sabbia del mondo. E' stato campione del mondo nella categoria duo e ha ricevuto innumerevoli premi in giro nei vari continenti

team member

Radovan

Scultore

Il Ceco Radovan detto Radek si forma come grafico e designe prima nell’ atelier di Graphic Design di Vítězslav Švalbach quindi alla Masaryk University Brno, 1993 -1996.Già nel 1997 inizia a scolpire inizia a scolpire questo effimero ed inconsueto materiale che è la sabbia .In pochissimi anni ii suoi lavori sono riconosciuti di assoluto livello mondiale e prende parte ai più prestigiosi eventi di sculture di sabbia in giro per il globo.Resta un valente scultore a tutto tondo , preferendo adoperare soprattutto il legno e il ferro E’ stato direttore artistico del GOLDEN SAND FESTIVAL (Rep.Ceca.) 2012 - 2013 Direttore dell’associazione culturale ArtCONFRONTO (Portogallo)

team member

Gianni

Scultore

Classe 1978. Architetto, creativo, eclettico e sperimentatore. Laureato in Architettura a Ferrara con una tesi riguardante il mondo della sabbia. Dal 2006 concept designer in un importante studio di architettura a Bologna, ritagliandosi spazio per pittura e scultura del riciclo, ma è nella sabbia che trova il trampolino e lo sfogo per la sua creatività. Dal 1999 realizza in tutto il mondo sculture in sabbia di grandi dimensioni, ottenendo riconoscimenti e premi in eventi e competizioni internazionali. 3 volte vincitore dell' USF World Championship a Berlino

team member

Aaron

Scultore

o spagnolo Aaron è uno dei più fantasiosi e talentuosi. Nato e cresciuto alle isole Canarie - a Las Palmas dove esiste una importante tradizione pluridecennale di sculture di sabbia , si appassiona immediatamente a questa particolare forma d’arte, seguendo una vena familiare che vede anche alcuni cugini ed una sorella dedicarsi al particolare settore. Dopo le scuole superiori vola a Praga nella Repubblica Ceca per frequentare la scuola superiore d’arte SUPS dove si perfeziona completando il suo ciclo di studi artistici. Ama la scultura surreale e vanta oltre 15 anni di esperienza con la sabbia.

team member

Edith

Scultore

Quando era giovane odiava la sabbia sotto ai suoi piedi - oggi non potrebbe più vivere senza di lei. Ha cominciato a scolpire la sabbia dopo la sua laurea tecnica. Partecipò per gioco la prima volta al festival della sabbia di Scheveningen e questo accese in lei la scintilla fatale.

team member

Etual

Scultore

Etual dalla Spagna e precisamente da Gran Canaria dove inizia già da ragazzo a sviluppare le sue capacità di scultore ancor prima che di disegnatore e pittore cosa che lo impegnerà fino al 1981 anno nel quale inizia la sua carriera di scultore di vari tipi di materiali ma su tutti la sabbia Etual ha vinto innumerevoli premi in giro per il mondo nei più grandi festival della sabbia.

team member

Ferenz

Scultore

Dall’Ungheria arriva Ferenc unanimemente riconosciuto tra i migliori scultori europei .Dopo il liceo Ferenc ha studiato in una scuola superiore d’arte per due anni dove si è appassionato alla scultura. Nel 2003 si reca in Portogallo dove va a scolpire pietra e marmo insieme al suo maestro e amico Mario Miranda. In quello stesso anno partecipa al suo primo festival della sabbia in quel paese.e da allora si è innamorato di questo materiale.Per Ferenc la sabbia è un mezzo perfetto per creare in breve tempo sculture di grande scala piene di dettagli .Lui si distinge per le figure umane, a mezzobusto che ama ingigantire e dettagliare nei minimi particolari, riuscendo a restituire con grande maestria ogni minima espressione.

What Our Customers Say?

Recent Blog

blog-img

22 Jun

Nor again is there anyone who loves or pursues or desires to obtain pain of itself, because it is pain, but because occasionally circumstances occu

blog-img

22 Jun

Nor again is there anyone who loves or pursues or desires to obtain pain of itself, because it is pain, but because occasionally circumstances occu

blog-img

22 Jun

Nor again is there anyone who loves or pursues or desires to obtain pain of itself, because it is pain, but because occasionally circumstances occu

I nostri clienti

clients
clients
clients
clients
clients
clients
clients
clients